Il Palazzo Beneventano di Lentini continua a vivere, non più come una novità, bensì come una continuità formativa da vivere per il benessere culturale della città e di tutti i suoi visitatori. E’ in arrivo, dalla volontà del presidio locale di Italia Nostra, la pittura del maestro Savasta, noto artista di Lipari itinerante ed epico. Sarà lui il nuovo nome d’arte che arrederà la dimora storica con i suoi “intrecci” variopinti.
Quello del Maestro Savasta è da considerarsi come un lungo viaggio alla ricerca di se stesso attraverso gli altri,un viaggio simile a quelli che la sua vita professionale lo ha indotto a compiere da navigante quando solcava i mari di tutto il mondo. L’approdo alle Eolie (dove si è soffermato da oltre trent’anni)  è stato molto significativo perché esse con i loro sapori,i loro odori e i loro colori hanno dato ulteriore linfa alla sua ricerca. La sua voglia creativa è stata da sempre contaminata dalla musica. Dal 1965 in poi, il jazz prima e la musica brasiliana dopo,sono stati il suo nutrimento quotidiano influenzando ogni sua opera e ogni suo tragitto creativo.  
La rassegna pittorica intitolata “Oltre Ulisse” nasce dal voler credere che ciascun uomo dovrebbe spingersi oltre per capire il senso dell’esistenza, viaggiare oltre l’occhio fisico lasciandosi trascinare dall’istinto dell’anima.

Sabato 16 Luglio 2016 alle ore 18.30 Angelo Savasta presenterà le sue opere in conferenza presso lo stesso Palazzo, negli ultimi mesi musealizzato e reso visitabile. La mostra rimarrà aperta sino al 30 Luglio 2016.