Frutto della collaborazione tra Frameoff, cinecircolo Cinema di Quartiere, Filmoteca regionale Siciliana e Fondazione Giuseppe Fava, la retrospettiva è  dedicata alle produzione documentarie di Ugo Saitta e Giuseppe Fava, autori e cineasti siciliani che attraverso i loro film raccontano la storia e le contraddizione della Sicilia a cavallo tra gli anni ’50 e ’80.

Le proiezioni avverranno nei locali del Palazzo Nicolaci di NotoSpazio Emeroteca nei giorni 12 e 13 novembre dalle 19:00 alle 22:30 e saranno collegate a un programma ricco di eventi: workshop, incontri tematici, retrospettive e molto altro ancora.

Saranno presenti:

Laura Cappugi, dirigente responsabile della Filmoteca regionale siciliana
Mariateresa Ciancio, presidentessa della Fondazione Giuseppe Fava
Alessandro De Filippo, docente di Cinema Documentario, all’università di Catania

L’ingresso alle proiezioni e l’iscrizione al Festival Documentaria Noto 2016 sono gratuiti. Possono partecipare tutti i documentari prodotti dal 2013 per una durata non inferiore ai 40 minuti.