Ritorna il week end più dolce dell’anno con la 36^ Sagra del miele di Sortino, che quest’anno anticipa all’ultimo fine settimana di settembre.

Ci stiamo impegnando per offrire una sagra che abbia il miele al suo centro ma che sia anche ricca di eventi culturali, musica e intrattenimento – dichiara il sindaco Vincenzo Parlato – fulcro della tre giorni sarà il convegno “Lo Sprito re’ fascitrari: dal miele ibleo un contributo allo sviluppo del territorio” in cui si confronteranno studiosi, chef ed esperti. Ma importantissimo sarà anche il lato degli eventi per cui ho nominato come direttore artistico Raffaele Malfa“.

Un felice ritorno a Sortino, dopo dieci anni, e sempre per la Sagra del miele, per Raffaele Malfa. “Ho trovato un grande entusiasmo nell’amministrazione e nello staff per la voglia di riportare la sagra al massimo dei livelli perchè sia rappresentativa di tutte le bellezze e le tradizioni di Sortino, mettendo il miele al centro ma organizzando anche momenti di spettacolo, musica e sfilate in modo da accontentare tutto il vasto pubblico che aspettiamo non solo da Sortino ma anche da tutta la provincia di Siracusa e da tutto il sud est della Sicilia. Grazie per questo incarico che per me è un motivo di sprone per realizzare una manifestazione che abbia un grande successo di pubblico e che possa promuovere il bellissimo territorio sortinese.

Appuntamento , quindi, a venerdì 23 settembre alle 19 per lo spettacolo lumino-musicale che insieme alla scopertura del bozzetto di sale colorato dei maestri infioratori delle associazioni Culturarte e Opificio 4 di Noto apriranno la sagra. Tanti gli eventi di sabato 24 tra cui la sfilata “Moda&Miele” che sarà un grande momento di glamour e spettacolo. Domenica 25 dal mattino tantissimi momenti tra cui il convegno alle 10 al cine teatro Italia e in serata la musica di Francesco Baccini.

Sortino vi aspetta per sorprendervi dolcemente!!!