Nuova Acropoli inaugura a Siracusa la nuova stagione di attività di culturali con una conferenza dedicata al mistero più grande con il quale l’uomo si è mai dovuto confrontare: “Cosa c’è oltre la vita?”.
Dopo il successo degli incontri estivi del ciclo “I racconti del Nilo”, prosegue il viaggio nel tempo alla scoperta dell’Antico Egitto ed in particolar modo di ciò che gli egiziani di quell’epoca ritenevano accadesse dopo la morte.
Ancora oggi l’Egitto ci affascina per la profondità dei suoi insegnamenti sull’anima immortale, per le conoscenze e le tecniche utilizzate ancora non del tutto svelate ai giorni nostri, per la magia che trapela dai geroglifici, dall’arte e dalle suggestive immagini.
L’incontro si terrà domani nella sede di Nuova Acropoli in viale Tunisi, 16 alle 18.30 e sarà curato da Fausto Massimo Lionti, studioso esperto dell’Antico Egitto. L’ingresso è gratuito.