Si terrà venerdì prossimo, 7 ottobre, alle 18.00, nella sala Ciane del Grand Hotel Ortigia di Siracusa, la presentazione del romanzo “Il giardino degli intoccabili” (Lombardi Editore), sorprendente opera prima di Franco Arabia, dirigente d’azienda e presidente onorario dell’Associazione nazionale Direttori d’Albergo.

Romanzo storico di introspezione, Il giardino degli intoccabili suscita stupore per il fatto che, al suo debutto come narratore (nel 2007 ha ricevuto il Premio Internazionale Calabria per la poesia), l’autore è riuscito a tenere le fila di una narrazione che si svolge sincronicamente su diversi piani: da quello socio-politico a quello psicologico e di costume. Le pagine del romanzo, inoltre, sono impreziosite dall’uso sapiente, mai invasivo, del dialetto e qualche intrigante incursione, quasi esplicita, ma mai gratuita, nella sfera della sessualità.

Con l’autore e l’editore Arnaldo Lombardi, prenderanno parte alla presentazione il regista e scenogafo Manuel Giliberti che affronterà le implicazioni storico-sociali del romanzo, con una disgressione interessante sul profilo psicologico di alcuni interessanti personaggi, e l’avvocato Giuseppe Cassia che commenterà gli aspetti legati alla vicenda giudiziaria di cui è vittima Giovanni Saltalamacchia, il protagonista del romanzo.