Concerto dell’Ottetto d’Archi Monet, domenica 6 novembre 2016 alle 18 nella sala Concerti di via Roma, 65 a Floridia.

L’Ottetto Monet è costituito da valenti strumentisti siciliani che godono di talento ed esperienza nel campo della musica da camera, solistica e orchestrale. Alcuni di essi collaborano con prestigiose Fondazioni quali: Teatro Vittorio Emanuele di Messina – Teatro Massimo V. Bellini di Catania – I Pomeriggi Musicali di Milano – Teatro alla Scala di Milano – Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino – Orchestra Sinfonica di Palermo.

I componenti dell’Ottetto hanno al loro attivo una notevole attività concertistica e si avvalgono di collaborazioni con solisti e direttori di chiara fama come: Stefano Pagliani, Marco Serino, Bruno Giuranna, Claudio Marini, Roberto Bianco, Vadim Pavlov, Vito Imperato, Enzo Ligresti, Claudio Mondini, Stefania Giusti, Salvatore Vella, Patrick Doumeng. Inoltre i vari elementi del gruppo hanno svolto diverse tournee sia in Italia (Pesaro, Urbino, Torino, Chieti, Bologna, Roma, Latina, Genova, Follina, Milano, Stresa, Avellino etc.) che all’estero (Turchia, Malta, Spagna, San Pietroburgo, Iran, U.S.A. Giappone).

L’organico del gruppo annovera i violinisti Alessio Nicosia, Alessandra Borgese, Giuseppe Costantino e Antonio De Simone, i violisti Isidoro Simone Paradiso e Francesca Irene Marletta, i violoncellisti Gerardo Maida e Alessandro Long

. In programma, per l’undicesimo appuntamento della stagione concertistica 2016 degli Amici della Musica di Floridia, l’Andante festivo per archi di Jean Sibelius, l’Adagio per archi di Samuel Barber e l’Ottetto per archi op.20 in mi bemolle maggiore di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

Il concerto è patrocinato dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali, direzione generale Spettacolo dal Vivo e dalla Regione siciliana, assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo.