È piuttosto il modo in cui si compie un’azione a dar questo o quel risultato, e così, seguendo le regole della bellezza e della rettitudine, un’azione diventa bella. Al contrario diventa brutta.

Platone

Torna l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Filosofia. Anche quest’anno l’invito proposto dall’Unesco viene accolto dall’associazione culturale Nuova Acropoli. Il tema scelto quest’anno è Bello è possibile!, per riscoprire la bellezza nei luoghi e nelle forme più impensati. La bellezza sta nel giudizio soggettivo dell’osservatore o racchiude in sé un universo astratto esprimibile in due semplici parole: simmetria ed armonia

A queste e altre domande Nuova Acropoli Augusta tenta di dare una risposta, proponendo tre appuntamenti per riscoprire il bello che è ovunque attorno a noi.

Questa sera alle 18.30 al salone di rappresentanza del Circolo Unione di Augusta, in piazza Duomo 5, il convegno Bello è possibile! interverranno Giuseppe Cacciaguerra, ricercatore IBAM-CNR di Catania; Adriana Pricone, presidente Nuova Acropoli Augusta; Elio Tocco, presidente dell’Istituto per gli Studi Universitari del Mediterraneo di Siracusa.

Lunedì 21 novembre alle 18.30, nella sede associativa di Augusta, in viale Italia 262, Il bello del mito: incontro culturale alla riscoperta del bello attraverso gli Dei e gli eroi dei miti classici.

Giovedì 24 novembre alle 18.30, nella sede associativa di Augusta in viale Italia 262, Il suono della Bellezza: incontro culturale e guida all’ascolto per aspirare al bello attraverso il linguaggio universale della musica, a cura di Adriana Pricone, presidente Nuova Acropoli di Augusta.