Mercoledì 30 novembre al Moon, in via Roma 112 a Ortigia, alle 17:30 incontro con due autori, Valeria Ancione e Mario Di Caro che parleranno, insieme con Isabella Di Bartolo, dei loro romanzi.

Letture di Valeria Contadino.

La dittatura dell’inverno di Valeria Ancione, pubblicato da Mondadori, narra la storia di Nina, donna dalla vita perfetta, che si innamora inaspettatamente di Eva.

La capitana dell’isola di nessuno di Mario Di Caro, pubblicato da Mursia, è, invece, un romanzo sulla storia di Carmen, una donna bella, indipendente, sensuale, capace di far nascere nella “Bottega delle melanzane” piatti prelibati i cui profumi si trasformano nella promessa di una vita migliore per tutti e di riscatto dalla miseria e dai soprusi. La “Bottega” diventa il luogo del futuro possibile da cui si alzano venti benevoli che sanno di salmastro e di cannella. Troppo bello per durare a lungo. Fiamme nere del malaffare avvolgono la speranza e Carmen deve scegliere: piegarsi o lottare. Anche contro i fantasmi che arrivano dal suo passato. Una favola nera, magica e crudele.

Valeria Ancione è nata a Palermo nel 1966 e cresciuta a Messina, dove torna ogni anno per l’estate. Dal 1989 vive a Roma. Lavora come giornalista al Corriere dello Sport-Stadio, si occupa anche di calcio femminile.

Mario Di Caro è nato a Palermo dove vive e lavora come giornalista di Repubblica, con l’incarico di caposervizio alla cultura e agli spettacoli.