Con la scrittrice Maria Cristina Gabriele gli studenti di Francofonte hanno celebrato la giornata nazionale contro la violenza sulle donne.

Gli allievi del liceo Scientifico Elio Vittorini di Francofonte, l’IPSIA e l’ITC Alaimo, si sono riuniti nell’auditorium del polivalente per incontrare la scrittrice, autrice del libro autobiografico On air, il cui contenuto è stato discusso e affrontato con grande coraggio e schiettezza dalla scrittrice insieme con gli studenti.

Alla conferenza hanno partecipato Lina Russo, assistente sociale, il presidente dell’associazione 8 Marzo Concita Linguanti, il sindaco Salvatore Palermo, il comandante dei Carabinieri di Francofonte Gianluca Cosentino, il comandante della compagnia Carabinieri di Augusta, capitano Rossella Capuano, il maresciallo Vincenzo Lo Terzo e il conduttore radiofonico Massimo Anastasio. Quest’ultimo, nonostante le difficoltà a trattare un tema così delicato, ha permesso di svolgere l’assemblea come una vera e propria rubrica radiofonica.

I ragazzi sono intervenuti tempestivamente con domande, esprimendo le proprie opinioni a riguardo e leggendo i propri temi. Tra tutti, è stato scelto e premiato l’elaborato di Miriam Consolino, della 5a B del liceo Scientifico.

Alla celebrazione era presente anche l’assessore alla Pevenzione e Salute Giovanni Tarditi, il quale ha espresso l’importanza di “fissare delle stelle di riferimento nella nostra vita a cui rivolgerci nei momenti di difficoltà, come gli amici e i professori che hanno accompagnato e sostenuto la scrittrice durante il suo difficile cammino”.

L’esperienza dell’autrice ha permesso di trattare anche altri temi importanti, quali l’abuso di alcol e droghe, considerati erroneamente áncore di salvezza, ma anche l’amore e la fiducia. Perchè “l’amore vince sempre“, come lei stessa ha affermato.