A scuola di… Cultura, con il gruppo Ensemble Luminis Musica che opera nel tentativo di contribuire alla riscoperta della musica antica.

Venerdì 16 dicembre il gruppo è stato ospite dell’VIII Istituto comprensivo Elio Vittorini di Siracusa. Nell’ambito del progetto orientamento, in un’atmosfera prossima al Natale, tutte le classi di scuola media e le classi quinte della scuola primaria, si sono alternate, a gruppi, in biblioteca, per seguire delle lezioni-concerto.

I quattro componenti del gruppo hanno eseguito brani del repertorio medievale, tratti da note raccolte quali le Cantigas de Santa Maria, il Laudario di Cortona, il libro Vermell de Montserrat, nonché brani come i saltarelli e i trotti. Hanno presentato degli strumenti, in realtà riproduzioni di quelli dell’epoca: la viella, la ribeca, i flauti, la bombarda, la cornamusa medievale, la buccina, le percussioni.

Hanno dato un’idea dei luoghi e delle occasioni in cui veniva eseguita quel tipo di musica; nelle chiese (per la preghiera e la solennità), nelle corti (con il canto epico, la lirica d’amore e il ballo), nelle piazze e nelle strade, dove si muovevano i cortei e le processioni religiose.

E’ stata un’esperienza nuova e inusuale, nella quale si voleva promuovere un ascolto attento per recepire un messaggio musicale forse poco immediato, soprattutto per le nuove generazioni, ma sicuramente denso di informazioni storiche, artistiche, letterarie. I ragazzi sono stati ancora una volta speciali ed hanno dimostrato sensibilità, interesse e curiosità. L’evento si è concluso con uno scambio di messaggi, riflessioni e auguri tra i bambini di quinta ed i ragazzi di prima, seconda e terza media.