Parte nel 1985 l’impegno del Rotary a eradicare la polio in tutto il mondo collaborando, tra l’altro, con l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’Unicef.

Con quasi 35 mila club in oltre 200 Paesi e aree geografiche, il Rotary si rivolge ai governi nazionali di tutto il mondo per generare sostegno finanziario e tecnico fondamentale per l’eradicazione della polio.

In un tale contesto il Rotary Club Siracusa Ortigia, ha organizzato un concerto che sarà eseguito dal coro dello stesso club, assieme a musicisti professionisti. L’evento avrà luogo il 27 dicembre 2016 alle 18.30, nella chiesa di Santa Lucia alla Badia in Ortigia, con lo scopo di destinare il ricavato al fondo Polio Plus della Rotary Foundation.

La manifestazione è inserita nel calendario dei festeggiamenti della Patrona grazie alla collaborazione con la deputazione della Cappella di Santa Lucia e della Curia Arcivescovile.