Il Teatro dei Pupi di Siracusa riprende le rappresentazioni dell’Opra dei pupi in via della Giudecca. L’associazione Vaccaro-Mauceri ha organizzato per le festività natalizie la XV edizione di Natale al Teatro dei pupi, rassegna di spettacoli tradizionali che apre ufficialmente in questi giorni con le repliche dell’attesa nuova produzione teatrale Orlando al castello di cristallo che sarà rappresentata per tutta la durata della stagione natalizia.

Dal 23 dicembre al 06 ogni giorno alle 17,30, i riflettori si accenderanno sul palco di via della Giudecca sulle gesta dei paladini di Francia. “Lo spettacolo è stato presentato in anteprima quest’estate – racconta Alfredo Mauceri -. Avendo riscontrato un gradito successo, a grande richiesta abbiamo deciso di riproporlo in questa ultima parte del 2016. La nuova produzione rispetto al passato è ancora più complessa sia per il numero di pupi utilizzati che per il testo molto più ricercato e attento, e certamente non mancherà di stupire. Una storia avvincente ricca di colpi di scena e nuovi personaggi“.

I costumi dello spettacolo sono stati disegnati e realizzati dallo stesso Alfredo Mauceri, i pupi dal fratello Daniel. I fondali sono stati dipinti dall’artista Daniele Carrubba, mentre a impreziosire lo spettacolo con la propria voce ci sarà Arianna Vinci, nuovo acquisto delle compagnia che vanta alle spalle un ottimo curriculum, essendo stata protagonista delle ultime tragedie dell’INDA e neo-diplomata alla scuola di teatro Giusto Monaco.

La trama del nuovo episodio si riallaccia a uno dei cavalli di battaglia dei pupari siracusani, ovvero Olimpia. Per il protagonista Orlando, non mancheranno battaglie, duelli e amori in un mix teatrale di cui i fratelli Mauceri sono ottimi artefici.

La compagnia dei pupari di Siracusa è reduce dei successi ottenuti a Roma ma la loro attività è finalizzata più all’arricchimento dell’offerta culturale cittadina che al girovagare in giro per il mondo. “In questo periodo questa città pecca di eventi attrattivi per i viaggiatori in visita a Siracusa – prosegue Mauceri -. Se anche le iniziative private come la nostra smettessero di operare, la città sarebbe davvero solo un grande monumento a cielo aperto ma senza vita. Oggi internet aiuta a promuovere le proprie attività e basta un click per essere proiettati in ogni dove. Amo la mia città e cerco in ogni modo di dare il mio contributo per renderla migliore”.

Proprio internet sarà protagonista, domani, di una graziosa iniziativa lanciata dai pupari. Si concluderà, infatti, C’è un regalo per te!. Tra gli spettatori siracusani che hanno assistito agli spettacoli dell’8, 9, 10 e 11 dicembre ne sarà sorteggiato uno che vincerà un abbonamento annuale al Teatro dei Pupi per il 2017. Domani sulla pagina facebook i pupari posteranno la matrice del biglietto vincente, un regalo che renderà sicuramente felice un
bambino in un giorno speciale. Oltre agli spettacoli in teatro, il periodo natalizio si arricchirà dell’apertura straordinaria del Museo dei Pupi sempre in via della Giudecca, che resterà aperto nel periodo natalizio dalle 11 alle 17 in orario continuato, con ingresso di solo 1 euro per i siracusani.

Il calendario degli spettacoli e le attività dei pupari sono visionabili inoltre sul sito
www.teatrodeipupisiracusa.it