Nell’ambito della programmazione culturale 2017 della sezione siracusana di Italia Nostra, giovedì 19 gennaio alle 17,30, nella sede del Circolo Unione di via Monfalcone 52, il condirettore della biblioteca Innocenziana dei frati Cappuccini di Siracusa, Marcello Cioè, terrà una conversazione dal titolo Il culto di San Sebastiano tra storia e leggenda: il “Depulsor Pestis” nel siracusano.

Un’analisi strettamente storica sul rapporto tra il martire Sebastiano e il terrore del contagio di peste. L’Italia, la Sicilia, il territorio ibleo in particolare, con i centri di culto di Melilli e Palazzolo. Le trasformazioni di Sebastiano nell’immaginario popolare; la sua ascesa, favorita dal potere spagnolo, e il suo declino col progresso della medicina scientifica.

Introduzione a cura di Lucia Acerra, presidente di Italia Nostra.