Il convegno La secessione della plebe vuole evidenziare come la politica sia ormai distante da tutta una parte della società civile che chiede maggiore inclusione sociale, più diritti per i più deboli, più attenzione verso l’ambiente, con particolare attenzione alla situazione del polo industriale Augusta, Melilli, Priolo.

Il convegno organizzato dall’unione tra la “Fondazione FareDemocrazia”, “Alternativa Libera”, “Sinistra Italiana” circolo Agorà, “Possibile” si terrà sabato 14 gennaio alle 17 al salone della camera di commercio e vedrà relatori Carlo Gilistro, medico pediatra, Tina Buccheri, sociologa e docente all’istituto superiore di Scienze Religiose della Facoltà teologica di Sicilia, Marco Ghirlanda, Mara Nicotra, Roberto Fai, docente di Filosofia del diritto alla facoltà di Giurisprudenza dell’università di Catani, Franco Greco, Raffaele Gentile, Pippo Lo Curzio. Concluderà i lavori Nicola Fratoianni, segretario nazionale di “Sinistra Italiana”.