Il Museo Francesco Lombardo di Floridia, in occasione dei festeggiamenti di San Sebastiano in programma domani, venerdì 20 gennaio, sonerà alla confraternita di Maria e Gesù, della chiesa di Sant’Antonio di Padova di Corso Vittorio Emanuele, un’effige rinascimentale raffigurante il Martire ritratto da Giovanni Antonio Bazzi nel 1525.

Già dalle prime ore dell’alba, in concomitanza con l’arrivo a Floridia dei “nuri”, provenienti da alcuni luoghi della diocesi, il Museo sarà aperto per mostrare in anteprima il quadro di San Sebastiano; successivamente nel pomeriggio, durante la processione del glorioso San Sebastiano bi martire, che sarà accompagnata, per le vie della città, dalle varie confraternite e congregazioni, dal comitato di San Sebastiano di Siracusa  e dalle autorità  pubbliche, passando per via Francesco Crispi, in una breve sosta, ci sarà la benedizione del quadro, che sarà trasferito in seguito alla chiesa, dove potrà essere ammirato in un altare laterale.