Giovedì 26 gennaio alle 20.30, in occasione del Giorno della Memoria (ricorrenza internazionale in commemorazione delle vittime dell’Olocausto), andrà in scena al Teatro Massimo Comunale di Siracusa lo spettacolo teatrale Io sono il mio numero, per la drammaturgia e regia di Tatiana Alescio.
Lo spettacolo, finalista al Premio Shoah 2014 sezione drammaturgia, promosso dall’università di Tor Vergata di Roma in collaborazione con il Centro Romano di Studi sull’Ebraismo, il dipartimento di Scienze storiche, filosofico-sociali dei Beni Culturali e del Territorio, la Fondazione Museo della Shoah e l’ECAD (Ebraismo Culture Arti Drammatiche), affronta il tema della Shoah traendo spunto dalle testimonianze degli ebrei sopravvissuti alla deportazione del ghetto romano del 1943, raccontando in particolare la storia di sette donne di nazionalità, età, estrazione culturale e sociale diversa, dagli ultimi scorci di vita libera al loro drammatico rientro.
Uno spettacolo giunto al quarto anno consecutivo di una fortunata tournée, che quest’anno si arricchisce dell’onore di essere stato inserito nella programmazione del Teatro Massimo della Città di Siracusa.