Concerto dell’Amato Jazz Trio, domenica 12 febbraio 2017 alle 18 nel salone Carabelli di via Torres, 10 a Siracusa. Formato in Sicilia nel 1979, l’Amato Jazz Trio, con Elio Amato al trombone, flicorno e pianoforte, Alberto Amato al contrabbasso e Sergio Amato alla batteria, si afferma subito come miglior gruppo acustico al concorso Indipendenti 87 indetto dalla RAI e, l’anno successivo, al Jazz Contest 88 di Milano.

Successivamente il trio suona a Siena Jazz, Alpheus Jazz Festival di Roma e Clusone Jazz. Nutrita la discografia del gruppo siciliano fino al doppio cd dal titolo Tristano, per l’etichetta Jazz/Emi, pubblicato nel 2004 dopo la prematura scomparsa di Sergio Amato. La rivista Musica Jazz, nell’annuale referendum Top Jazz 2004, vota nei primi posti Tristano ed elegge l’Amato Jazz Trio quale miglior formazione dell’anno.

Il trio torna, dunque, a esibirsi con successo in una nuova formazione con Loris Amato alla batteria, debuttando a Roma alla sede RAI di via Asiago, per la trasmissione Radio3 Suite Jazz. Appena dopo, arriva il premio alla discografia Siciljazz Award 2005, istituito dal Brass Group e, successivamente, vengono prodotti per l’etichetta Abeat Records i cd Time pieces for piano, nel 2008, Well, nel 2010 e Gliss man, nel 2013. La rivista Jazzit ha pubblicato il documentario di Giuseppe Di Bernardo, Amato Bros, sulla vita del Trio Amato e sulle tradizioni musicali della città di Canicattini Bagni.

In programma, per il concerto di apertura della Stagione concertistica 2017 degli Amici della Musica di Siracusa, Inediti, su musiche di Elio e Alberto Amato. Il concerto è patrocinato dal ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e dalla Regione siciliana, assessorato Turismo, Sport e Spettacolo.