Anche due siciliani domenica 19 febbraio da East Market, tra gli oltre 270 espositori provenienti da 12 regioni italiane.
East Market è il mercatino cult milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. Negli oltre 6.000 metri quadrati espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate, assieme a centinaia di selezionatissimi espositori dal Friuli alla Puglia, saranno presenti anche gli articoli di Giulia Pappalardo da Catania e Salvatore Giuga da Siracusa. 
UAU, il marchio con il quale si firma Giulia Pappalardo è un laboratorio artigianale in cui si producono borse e accessori in pelle così come si faceva all’ inizio dell’800, con l’aiuto solamente di una macchina da cucire, senza nessun altro macchinario se non qualche attrezzo rudimentale. Ogni pezzo è reso unico grazie all’applicazione della stampa serigrafica e i soggetti stampati si ispirano alla natura e al mondo del mare perché UAU è “hand made in Sicily with love“.
Salvatore Giuga alias Vintage Look Store si occupa di ricerca e selezione di autentici occhiali vintage, di montature d’epoca risalenti agli anni ’70, ’80 e ’90, fuori produzione e di conseguenza tutti pezzi unici. Sono occhiali new old stock, quindi, mai utilizzati e tutti nuovi di zecca. Nella selezione sono presenti anche modelli molto rari per collezionisti e amanti del genere.
A novembre 2016 East Market ha festeggiato i primi due anni di vita con ventuno edizioni mensili, due speciali natalizi, due Eat Market dedicati allo street food, uno speciale Salone del Mobile e la recente apertura del locale East Market Diner.
Una stima di 3.000 espositori coinvolti e circa 250.000 visitatori, che in questi anni hanno dato vita a un fenomeno di costume. Presenze da tutta Italia, spesso anche dall’Europa e un crescente interesse da parte dei media nazionali e internazionali. Da East Market migliaia di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci colorano i padiglioni dello spazio che ogni mese attira giovani, turisti e famiglie da tutta Milano, ma, spesso anche da molte località di tutto il nord Italia. Espositori e collezioni sono il vero motore del mercatino: le loro idee, i loro prodotti e la loro passione arricchiscono ogni edizione sempre con nuove sorprese. Un appuntamento imperdibile per appassionati e curiosi da ogni parte d’Italia, con circa diecimila visitatori a edizione e altrettante centinaia di espositori che fanno a gara per aggiudicarsi un posto durante l’evento. Ispirandosi ai mercati dell’East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica.
Da East Market si può trovare di tutto, dall’abbigliamento usato ai dischi in vinili, arredamento, raccolte private, handmade, sneakers, accessori e molto altro ancora. Durante East Market, che è sempre a ingresso libero, sono presenti anche dj set con tanta musica, esposizioni e spazi dedicati allo street food.