Il 30 aprile per l’International Jazz Day il Comitato Unesco Giovani Sicilia presenta e patrocina due iniziative, il Gravina Jazz a Gravina di Catania e il Sicilian in Jazz & International Jazz Day Siracusa 2017 nell’antico mercato di Ortigia a Siracusa.

Gravina (CT) – Una tre giorni di musica e arte. Con queste premesse il Gravina Jazz si svolgerà dal 28 al 30 aprile presso la “Sala delle Arti – Emilio Greco” della Villa Comunale di Gravina di Catania. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Musikante e patrocinato dal Comitato Giovani Unesco e dal comune di Gravina. Diversi gli artisti impegnati nella manifestazione sotto la direzione artistica di Antonio Petralia. Nei tre giorni esporranno le loro opere, tra gli altri, anche la pittrice Giusy Mintendi e il fotografo Nino Gullotti. L’orario dei concerti è previsto per le 21.30, la sala sarà aperta dalle 19.30 alle 23.30 con ingresso gratuito.

Siracusa – Tre giorni all’insegna della cultura jazzistica siciliana. Nel caratteristico mercato di Ortigia, l’isola che costituisce la parte più antica della città di Siracusa, si terrà il Sicilian in Jazz & International Jazz Day Siracusa 2017. Si parte il 28 aprile con due concerti a sera all’insegna dell’originalità degli artisti siciliani di rilievo internazionale, senza dimenticare le scuole di musica operanti sul territorio. L’evento si chiuderà il 30 aprile ed è organizzato dall’associazione culturale A.R.C.A. di Siracusa e vede il patrocinio del Comitato Giovani Unesco, del comune di Siracusa.    Gravina Jazz e il Sicilian in Jazz & International Jazz Day Siracusa 2017 si inseriscono entrambi nell’ambito del cartellone di concerti e iniziative in programma in tutte le regioni d’Italia per la Giornata Internazionale del Jazz 2017. Numerosi gli appuntamenti promossi dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO nella sola giornata del 30 aprile: oltre 20 eventi, tra spettacoli e concerti, in ogni regione d’Italia.

La celebrazione della Giornata Internazionale del Jazz sarà occasione per rilanciare la campagna di UNESCO Parigi #UNITE4HERITAGE, promossa in Italia da UNESCO Giovani già in occasione dell’Assemblea Nazionale di Napoli 2017. Il Jazz è una musica corale e collettiva, linguaggio universale che si esprime in forma libera rispettando le diversità e le ricchezze altrui. È, dunque, uno strumento di cooperazione tra i popoli perché favorisce l’interculturalità e promuove il rispetto della diversità e delle diverse tradizioni, scopi principali della campagna. Per questo motivo, la giornata nazionale sarà denominata #JAZZ4HERITAGE e tutti gli eventi regionali cadranno sotto tale ombrello. Al fine di favorire una cultura musicale sinergica su tutto il territorio nazionale collaboreremo con l’associazione nazionale I-JAZZ, da anni attiva in Italia per la valorizzazione di questo genere musicale.

Gli eventi sono organizzati in partnership con I-Jazz.  Parte delle donazioni ricevute durante gli eventi saranno devolute al progetto BOX3:36am che sostiene le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto.

UNESCO GIOVANI – Oltre trecento giovani tra i 20 e i 35 anni, fra cui studenti, ricercatori, artisti, professionisti, manager e imprenditori: sono l’anima del Comitato giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, nato con l’obiettivo di supportare le attività della Commissione nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, e suddiviso in Comitati regionali. L’evento verrà seguito sui social con gli hashtag #jazzday #unescogiovani #jazz4heritage.

Programma GRAVINA Venerdì 28 aprile: “Ninni Navarra 4t.”. Jossy Botte sax, Sirio Di Blasi pianoforte, Mauro Romano Contrabbasso, Ninni Navarra batteria; Sabato 29 aprile: “Amato Jazz Trio” Elio Amato pianoforte, trombone, flicorno, Alberto Amato contrabbasso, Loris Amato batteria. Domenica 30 aprile “Antonella Catanese 5t.”. Antonella Catanese voce, Alessandro Lo Chiano tromba, Angelo di Leonforte pianoforte, Salvo Beffumo contrabbasso, Antonio Petralia batteria.

PROGRAMMA SIRACUSA Venerdì 28 aprile: Simona Trentacoste Quartet. Simona Trentacoste alla voce, Riccardo Randisi al piano, Davide Inguaggiato al contrabbasso, Luca Trentacoste alla batteria. Giacomo Tantillo Quartet. Giacomo Tantillo alla tromba, Valerio Rizzo al pianoforte, Giovanni Villafranca al contrabbasso e Paolo Vicari alla batteria. Sabato 29 aprile: Shemà – Donatello D’attoma & Daniele Spalletta due. Donatello D’Attoma al pianoforte e Daniela Spalletta alla voce. Halaesa – Alessandro Presti Quintet. Alessandro Presti alla tromba, Daniele Tittarelli al sax, Alessandro Lanzoni al pianoforte, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Francesco Ciniglio alla batteria. Domenica 30 aprile: Hjo Jazz Orchestra ft. Joyce E. Yuille Sarah Vaughan Tribute. Sax: Andrea Iurianello, Leonardo Adornetto, Francesco Di Bennardo, Alberto Guzzardi, Giovanni La Ferla. Trombe: Matteo Frisenna, Dario Scimone, Salvo Musumeci, Giulio Caruso. Tromboni: Alfredo Vitale, Mario Basile, Salvo Ranno, Antonio Caldarella. Piano: Angelo Fichera. Basso: Carmelo La Manna. Batteria: Giovanni Caruso. Direttore: Benvenuto Ramaci. Voce: Joyce E. Yuille. Info e contatti www.unescogiovani.it | sicilia@unescogiovani.it  /comitatogiovaniunesco  @UNESCOgiovan