Il comitato di Siracusa della Società Dante Alighieri  organizza tre giornate di eventi culturali per festeggiare la Dante nel territorio. Le prime due giornate saranno realizzate al liceo Classico Gargallo di Siracusa dove giovani studenti stranieri e giovanissimi studenti dell’istituto comprensivo Lombardo Radice si alterneranno nel proporre versi di Dante e versi dell’Ariosto. Accanto a loro l’attore Marcello Manzella e i docenti Salvatore Italia di Roma e Maria Antonietta Tribulato di Siracusa.

La terza giornata si terrà invece al Jolly Hotel quando verrà consegnato il premio Pier Paolo Conti al giornalismo ad Aldo Cazzullo, scrittore e giornalista del  Corriere della sera per cui è inviato speciale ed editorialista. Il premio gli verrà conferito per aver raccontato con sagacia e franchezza i principali avvenimenti italiani e internazionali degli ultimi 25 anni.

Il Comitato di Siracusa è considerato eccellenza nazionale nella certificazione PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) che dà la possibilità agli stranieri di integrarsi sul territorio grazie alla conoscenza della lingua. La certificazione PLIDA agevola il permesso di soggiorno e valuta il titolo di studio ottenuto dagli stranieri nei loro Paesi d’origine. La certificazione è valida non solo in Italia, ma anche nei Paesi di provenienza degli stranieri.

Non dimentichiamo che la lingua italiana è la nostra patria e, come afferma Antonio Tabucchi, essa è l’involucro dove noi siamo inseriti. Se questo involucro si rompesse, noi saremmo disorientati  perché non sapremo chi siamo. Pertanto difendere e promuovere la lingua italiana è il dovere di noi tutti, soprattutto in questo momento storico quando viviamo in una società complessa e frammentata dalle varie etnie presenti .»