Certe volte le coincidenze non nascono a caso. E il giorno migliore in cui attuare l’evento di educazione e divulgazione ambientale A scuola di Ambiente si è rivelato essere proprio il 23 maggio 2017, anniversario della strage di Capaci. Il Lions Club Siracusa Eurialo ed il 7° Istituto Comprensivo “Costanzo” di Siracusa hanno quindi celebrato la memoria di Giovanni Falcone con la messa a dimora della piantina di carrubo donata alla scuola dal Distretto Lions 108Yb quale partecipante al concorso internazionale Un poster per la pace.

Un simbolo, il carrubo: “sempreverde, rigoglioso, longevo, imponente e resistente” come è il Lions Clubs International, ma anche il simbolo della lotta alla mafia. A seguire, un incontro didattico di divulgazione della cultura di Protezione Civile e consapevolezza dei rischi naturali per “una buona prevenzione” promosso dal Lions Club Siracusa Eurialo con il patrocinio dell’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia e della Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA). In particolare, il presidente Giuseppe Collura e il consigliere Calogero Cannella dell’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia hanno illustrato a 50 giovani allievi di prima media chi è e cosa fa il geologo, e quanto sia importante il suo ruolo nel dire dove può farsi un’opera e dove no, sottolineando che la natura, quando viene privata del suo spazio naturale dall’invasiva azione costruttiva dell’uomo, prima o poi lo spazio se lo riprende, e purtroppo con quegli eventi che comunemente sono chiamati calamità naturali.

Sono altresì intervenuti all’evento il consigliere Michele Orifici della Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA), il vice presidente Santo Gallo e una delegazione di soci del Lions Club Siracusa Eurialo