Si è aperta con un grande spettacolo musicale la stagione estiva del Circolo del Giardino di Siracusa. Grazie alla collaborazione tra il presidente Corrado Bruno Adragna e Sebastiano Cannata della Exodus Eventi, mercoledì 14 luglio nella sede di Fontane Bianche si è esibita Angela Watson, artista newyorchese dalla voce ineguagliabile, accompagnata da una band di musicisti siracusani (Mirko Augello, Biagio Martello, Gabriele Agosta e Vincenzo Agosta).

Una cantante giovane, che ha iniziato dal gospel grazie al padre, ballerino, attore e cantante anche lui, e che negli ultimi anni è approdata con grandissimo successo al rythm’n’blues, soul, jazz e smooth jazz. Una voce coinvolgente, che lascia intuire le influenze musicali di grandi interpreti come Ella Fitzgerald e Aretha Franklyn.

La Watson ha magistralmente reinterpretato i più famosi brani di Whitney Houston, mettendo in evidenza un’estensione vocale che ha suscitato continui applausi e l’entusiasmo dei presenti. E’ passata da brani più ritmati al pezzo probabilmente più famoso della cantante morta nel 2012, I will always love you, coinvolgendo ed emozionando il pubblico di ogni età, che alla fine dello spettacolo la ha acclamata chiedendole di rientrare per un bis.

La sua grande capacità di interagire con il pubblico e la sua voce magica hanno regalato ai presenti una serata indimenticabile, che resterà per sempre nella memoria dei soci del Circolo.