Domenica 17 settembre la Soprintendenza, nel sito di Castello Maniace, in concomitanza con i festeggiamenti dei 2750 anni della fondazione della Città di Siracusa, organizzerà un concerto di musica jazz.

La Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Siracusa renderà aperto alla pubblica fruizione e a titolo gratuito il sito di Castello Maniace a partire dalle ore 21, per dare l’opportunità alla cittadinanza di assistere, nell’importante sito monumentale, una delle due tappe italiane di Mario Romano Quintet.

La manifestazione dal titolo “Jazz al Castello Maniace” è stata organizzata dalla Soprintendenza di Siracusa in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Siracusa -Assessorato alle Politiche per la valorizzazione del territorio-Sviluppo Culturale- Incoming-UNESCO e l’Associazione Culturale Sabatù.

Piace sottolineare che l’evento della città aretusea insieme a quello del Teatro di Modica è tra le due tappe scelte dall’importante quintetto, che vanta esibizioni e collaborazioni internazionali.

Esso comunque, peraltro, è stato inserito negli eventi dei “2750 anni”.

E’ prevista la partecipazione del Soprintendente dei Beni Culturali ed Ambientali di Siracusa, Rosalba Panvini e del Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo.