Il diabete è una malattia in crescita a livello mondiale: ogni anno provoca la morte di oltre 5 milioni di persone ed è l’ottava causa di mortalità nel mondo. Oltre 422 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di diabete e tale numero è in aumento in ogni paese. Definita la “malattia delle malattie”, perché coinvolge e logora a poco a poco tutti gli organi del corpo, è frutto, anche, dello stile di vita moderno, dell’iperalimentazione, dell’obesità, di un modo di nutrirsi sbagliato. Colpisce anche i bambini e i giovani, nella forma infantile, diabete di tipo 1, provocando una disfunzione e compromettendo la qualità della loro  vita.

Il diabete è la principale causa di cecità, amputazioni, blocchi renali, infarti, ischemie e morti premature. La International Diabetes Federation prevede che entro il 2040 vi saranno più di 642 milioni di persone costrette a convivere con la malattia. Si stima che in un adulto su due (46,5%) affetto da diabete la malattia non è stata diagnosticata.

Il Lions Club Floridia Val d’Anapo nelle giornate del 22 e 29 ottobre ha in programma 2 importanti eventi. Il 22 ottobre alle 8:30 promuove, una marcia a piedi o in bici da Solarino a Floridia, per far comprendere l’importanza dell’esercizio fisico, sia per le persone affette da diabete e sia per quelle a rischio; il 29 dalle 9 alle 13 in tutti i laboratori di analisi cliniche di Solarino e Floridia sarà effettuato uno screening gratuito del diabete, con il controllo della glicemia tramite esame di Hb glicata, un test più specifico, che rileva il livello glicemico medio su un periodo più lungo; ciò consentirà di diagnosticare ed identificare persone asintomatiche che potrebbero avere il diabete, ma non lo sanno ed indirizzarle verso medici qualificati.

Il presidente del Lions Club Floridia Val d’Anapo Salvatore Calafiore, nel sottolineare il valore dei due eventi utili a informare l’opinione pubblica che il diabete rappresenta una delle maggiori minacce per la salute pubblica, ringrazia per la collaborazione i Laboratori di analisi cliniche: Interlandi s.r.l. di Solarino; Biomedica s.r.l. e Florilab s.r.l. entrambi di Floridia per la disinteressata partecipazione alla riuscita dell’evento. Inoltre un particolare ringraziamento è rivolto alle Aziende specialistiche Sebia Italia, Bio Rad e Gesan Com che sono intervenute in maniera sostanziale e concreta per consentire la realizzazione delle analisi. Un ringraziamento anche all’ASP di Siracusa, ai Sindaci di Floridia e Solarino, a tutti i medici di base di Floridia e Solarino ed infine alle Associazioni sportive e di volontariato delle due comunità che hanno collaborato ai due eventi.

Il Lions Club International è la più grande organizzazione di club di servizio al mondo. Grazie al suo milione e 350 mila soci distribuiti in oltre 46 mila club, Lions Club International presta attività di volontariato per il bene delle comunità in 207 paesi e aree geografiche del mondo. Dal 1917 i Lions club provvedono alle persone non vedenti e ipovedenti, sostengono le iniziative a favore dei giovani e rafforzano le comunità locali tramite attività di intervento diretto e progetti umanitari. Per maggiori informazioni su Lions Club International, si può visitare il sito www.lionsclubs.org.