Zucche, scheletri e mostri gommosi arrivano ad Avola per divertire i più piccoli.

Martedì 31 ottobre al Peppe Nappa – Crai Superstore di Avola sarete Stregati da Halloween. All’nterno del superstore, infatti, a partire dalle 18 e fino alle 20 ci sarà il più horror dei pomeriggi con l’animazione ad hoc e l’immancabile truccabimbi, a cura della make-up artist Pinella Midolo.

Gli allestimenti sapientemente studiati e realizzati dietro la direzione artistica di Andrea Mineo ricreeranno l’atmosfera tipica della festa americana per scattare qualche foto in vero stile Halloween.

E allora via con gli abiti di scena: strega o vampiro? Mummie o scheletri zoppicanti che emergono di notte dall’oltretomba? Ci sarà da divertirsi e da avere paura.

Ma anche senza travestimenti horror, la sera di Halloween al Peppe Nappa – Crai Superstore di Avola, sarà un’occasione di incontro e scambio ma anche di collaborazione, fra professionisti di vari settori, che metteranno al servizio della comunità le proprie competenze perché la condivisione di strategie porta sempre a risultati eccellenti.

Realizzare questa iniziativa all’interno di un supermercato ci è sembrato il modo giusto per dare l’idea della vita siciliana, che fonde insieme il lavoro, la festa e il gioco – affermano i titolari del superstore Alessia e Antonio Scorpo –. Abbiamo voluto realizzare questa iniziativa per trasformare un momento della vita quotidiana di ognuno, in un’occasione di festa e di condivisione, trasportandola all’interno di un teatro variopinto e allegro. Inoltre siamo riusciti a mettere insieme, in una serata dedicata ai più piccoli, le eccellenze del nostro territorio e di inserire così la nostra provincia in un contesto di promozione che combina le bellezze paesaggistiche con il ricco patrimonio culturale e artistico, rubando, in questo caso, dalle tradizioni di altri Paesi che però, ormai, sono entrate a pieno titolo nella cultura europea e che, in questa occasione, faranno da collante fra lo spirito imprenditoriale e la laboriosità della gente”.