Terzo spettacolo al Tina di Lorenzo di Noto nell’ambito della rassegna Palco centrale-Non solo Classici. Sabato 11 novembre alle 20,45, sarà in scena Geppetto e Geppetto con Alessia Bellotto, Angelo Di Genio, Tindaro Granata, Carlo Guasconi, Paolo Li Volsi, Lucia Rea e Roberta Rosignoli.

L’opera, che per il tema trattato si è posta subito all’attenzione di pubblico e critica, ha riscosso notevole successo: Premio UBU 2016 – Miglior progetto o novità drammaturgica – Premio Hystrio Twister 2017 – Premio Nazionale Franco Enriquez 2017 (il primo reading è stato presentato a settembre 2015 nell’ambito del festival Garofano Verde di Roma).

“Geppetto e Geppetto è una storia inventata, partorita, dalla mia fantasia e dalle paure della gente che ho incontrato per strada, parlando di figli nati da omosessuali“. È questa l’immagine dello spettacolo secondo l’idea dell’autore che si interroga, e soprattutto ci interroga, su cosa significa essere figlio.

Dopo Antropolaroid e Invidiatemi come io ho invidiato voi, Geppetto e Geppetto è il terzo lavoro scritto e diretto dall’attore siciliano.

Prima dello spettacolo, alle 18, sempre al Tina Di Lorenzo, Tindaro Granata incontrerà gli allievi dell’I.N.D.A.