Concerto del Quartetto d’Archi Aretuseo, domenica 26 novembre alle 18 nella sala concerti di via Roma, 65 a Floridia.

Formato da musicisti siracusani con una solida esperienza cameristica, i violinisti Corrado Genovese e Lorenzo Conti, il violista Matteo Blundo e la violoncellista Stefania Cannata, il Quartetto Aretuseo si è costituito in seno all’associazione siracusana Amici della Musica, nell’intento di diffondere le più nobili tradizioni strumentali attraverso una rinnovata forma di comunanza musicale finalizzata ai progetti che l’ASAM di anno in anno propone. Significativa è l’idea degli Amici della Musica di Siracusa di impiegare le più vicine personalità musicali, consentendo l’esibizione degli stessi musicisti a pari dignità con le proposte di richiamo internazionale, favorendo una progressiva rivalutazione e riconsiderazione delle realtà musicali territoriali. Le collaborazioni degli strumentisti, docenti presso scuole statali e musicali, hanno toccato artisti quali: S. Girschenko, S. Harada, F. Agostini, J. Creitz, A. Farulli, G. Pieranunzi, M. Dal Don, A. Ducros. I quartettisti hanno inoltre collaborato con l’AVSI (Associazione Volontari per il Servizio Internazionale) per iniziative concertistiche no-profit e hanno in attivo incisioni discografiche per Radio Vaticana, Dauphine-Italia, Mediaset e Universal. In programma, per il Cartellone 2017 degli Amici della Musica di Floridia, musiche di W. A. Mozart.

Il concerto è patrocinato dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali, direzione generale Spettacolo dal Vivo e dalla Regione siciliana, assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo.