Fino al 17 dicembre tutti i residenti di Siracusa e provincia potranno accedere alla mostra egizia La Porta dei Sacerdoti. I sarcofagi egizi di Deir el Bahari. Esposizione e restauro in pubblico, patrocinata dal Comune di Siracusa, usufruendo del biglietto di ingresso ridotto a 5 euro, semplicemente esibendo un documento di identità.

Continua così la promozione che intende ringraziare la Sicilia dell’accoglienza riservata alla mostra e festeggiare la proroga dell’esposizione al 15 aprile 2018.

La mostra espone 139 reperti della collezione egizia dei Musei Reali del Belgio provenienti dal secondo nascondiglio di Deir el Bahari; accanto ai preziosi sarcofagi dei Sacerdoti di Amon della XXI dinastia (1070-900 a. C.) si potranno ammirare altri affascinanti reperti come il papiro di Leopoldo II, tavole di mummia splendidamente decorate, ushabti, oggetti dei corredi funerari e persino la mummia di un bambino. Al termine del percorso espositivo i visitatori potranno assistere al restauro in diretta dei preziosi sarcofagi grazie al modulo laboratoriale espositivo Europa all’interno del quale sono al lavoro i tecnici dell’Istituto Europeo del Restauro.

Di seguito il calendario degli sconti riservate alle restanti province:

dal 9 al 14 gennaio 2018:  Messina e provincia

dal 16 al 21 gennaio 2018: Enna e provincia

dal 23 al 28 gennaio 2018: Agrigento e provincia

dal 30 gennaio al 4 febbraio 2018: Trapani e provincia

dal 6 al 11 febbraio 2018: Caltanissetta e provincia