Si terrà domani, sabato 23 dicembre, alle 17, al Museo Tempo di via XX Settembre 132 e via De Pretis 18 a Canicattini Bagni, la conferenza su L’essenza del Natale, Bambinelli di cera e il profumo degli agrumi nella tradizione siciliana, per mettere in risalto la consuetudine di usare questi frutti per addobbare gli altari e i presepi e per preparare dolci tipici natalizi.

All’incontro, dopo i saluti del sindaco Marilena Miceli e dell’assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo, Loretta Barbagallo, interverranno i dirigenti e produttori del settore agrumicolo siracusano del Consorzio di Tutela del limone di Siracusa IGP, tra cui il presidente, Fabio Moschella, e il direttore, Gianluca Agati, assieme a Francesca Lombardo, presidente Fidapa di Palazzolo Acreide, che parlerà dell’arte della ceroplastica in Sicilia.

Le conclusioni sono affidate al presidente del Museo Tempo, Paolino Uccello, che  racconterà dell’utilizzo delle arance, del miele e della cera a Natale nella cultura iblea.

Al termine della conferenza, Domenico Bartali, discendente di un’antica famiglia di ceroplasti, realizzerà un laboratorio di bambinelli in cera. La serata si concluderà con un percorso iconografico ed esperienziale curato da Tanino Golino e dal Consorzio di tutela del limone di Siracusa IGP.

Infine, sarà visitabile, dal 23 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, nei giorni festivi, il presepe permanente e una mostra sulle tradizioni natalizie locali, all’interno del Museo Tempo di via XX Settembre 132 e via De Pretis 18 a Canicattini Bagni.