Ancora un risultato e un bilancio più che positivo per il Carnevale Canicattinese 2018, concluso martedì sera dalla sfilata dei gruppi in maschera e dall’allegria dei tanti che hanno affollata e partecipato alla festa in piazza XX Settembre, dove erano presenti anche gli stand gastronomici di prodotti tipici, con la musica di Radio RSO 98.2, radio ufficiale di questo Carnevale, dei dj che a rotazione hanno reso viva la manifestazione conclusa, tra apprezzamenti e applausi, da dj Osso from M2O.

Soddisfatti i promotori, dal sindaco Marilena Miceli a tutta l’amministrazione comunale, alle realtà associative della città con in testa l’associazione culturale Agro-Industrie Monti Iblei presieduta da Nicola Antonio Uccello, e ancora l’associazione dei Commercianti Uniti di Canicattini Bagni e CNA Siracusa, che si sono fatte carico, in sinergia, con la direzione artistica di Giancarlo Cultrera Principe Giank, di tutta l’organizzazione.

Con loro, e i tanti cittadini e professionalità che hanno dato un contributo alla riuscita della manifestazione, anche la biblioteca comunale “G. Agnello” e  #chiddirabiblioteca, i giovani che in Biblioteca hanno svolto il precedente progetto di Servizio Civile Nazionale, che con il 4° Food Contest L’allegria in tavola, gara culinaria amatoriale gratuita di prodotti tipici del Carnevale, hanno dato spazio ai più piccoli con animazione, letture e gaming.

Siamo veramente contenti – ha commentato il sindaco Miceli – che anche questa edizione del Carnevale di Canicattini Bagni abbia fatto registrare gli apprezzamenti di tutta la città, in particolare dei giovani e dei più piccoli, che hanno trovato di loro gradimento il programma e le iniziative messe in cantiere dal comitato organizzatore e dal direttore artistico, che hanno coadiuvato fattivamente e con efficienza il Comune. A loro e a tutti cittadini va il nostro ringraziamento, così come alle forze dell’ordine che hanno garantito la tranquillità e la sicurezza di queste serate. I risultati più che positivi di questa edizione 2018 sono, lo voglio ribadire, la testimonianza, ancora una volta, dell’ottimo lavoro sinergico e di collaborazione con le realtà associative e produttive locali, intrapreso in questi anni dalla precedente amministrazione guidata da Paolo Amenta, e adesso proseguito dalla nostra amministrazione“.

Nel corso della serata conclusiva, inoltre, sono stati premiati i gruppi in maschera che hanno partecipato alle sfilate di domenica e martedì e al relativo concorso indetto dall’organizzazione del Carnevale.

La commissione di esperti presieduta da Elio Nicosia, istruttore di fotografia subacquea, appassionato e cultore di immagini e fotografia, da Ettore Gazzara, artista e docente di Arte, che ha regalato ai vincitori tre sue opere, da Massimo Zappulla, fotografo, e dallo stilista Santi Scatà, dopo aver visionato e analizzato la qualità dei costumi, la capacità di espressione e di allegoria dei gruppi, le coreografie e l’interazione con il pubblico, ha deciso la classifica assegnando: il primo premio di mille euro al gruppo Dorothy e il meraviglioso mondo di OZ;  il secondo premio di 600 euro al gruppo Splendore di Sicilia; il terzo premio di 400 euro al gruppo Immersi nelle Note … Canicattini, città della musica.