Due serate tra musica, letteratura e gusto con due ospiti d’eccezione: i cantautori Ugo Mazzei e Mario Incudine.

Michele dell’Utri  e La Fildis di Siracusa organizzano due eventi con i grandi “chef” delle letteratura europea, nell’ambito del programma delle 50 iniziative finanziate da dicembre 2017 dall’assessorato alle Attività produttive del Comune di Siracusa.

L’alfabeto dei sapori a teatro tra letteratura e gusto. Pièce teatrali di letteratura enogastronomica è il nome del progetto curato da Michele Dell’Utri. Si tratta di due serate nelle quali le parole immortali di celebri autori della letteratura europea saranno il filo conduttore di un percorso che unirà il teatro, alla musica, ai prodotti d’eccellenza del territorio.

Il primo momento è in programma oggi, venerdì 16 febbraio, alle 18,30, a Villa Reimann, in via Necropoli Grotticelle. Ospite della serata sarà il cantautore siracusano Ugo Mazzei, artista che vanta collaborazioni con importanti nomi della musica italiana e internazionale e che solo poche settimane fa è stato protagonista di un bellissimo concerto al teatro comunale di Siracusa insieme a Mogol.

Le degustazioni enogastronomiche con prodotti d’ eccellenza e vini saranno a cura delle strade del Vino della Val di Noto .

Sul paco per i due eventi , Simonetta Cartia e Giulia Valentini oltre che i giovanissimi allievi dell’Accademia d’ Arte del Dramma Antico Sezione “Fernando Balestra”

Con questi due eventi che ospiteranno grandi personalità artistiche – commenta la presidente Fildis Siracusa Elena Flavia Castagnino Berlinghieri – come Ugo Mazzei e Mario Incudine – insieme all’Accademia dell’INDA con cui FILDIS Siracusa collabora dal 2011- avremo modo di offrire un palcoscenico ‘speciale’ di saperi e sapori in una logica di rete che abbraccerà la città di Siracusa per promuovere al meglio il territorio e le sue numerose eccellenze”.

La seconda serata  dell’Alfabeto dei Sapori, vedrà anche  la straordinaria partecipazione del cantautore ennese Mario Incudine. L’iniziativa è in programma venerdì 23 febbraio, alle 18,30, all’Antico Mercato di Ortigia in via Trento. Incudine proporrà alcuni dei suoi brani più popolari oltre ai pezzi del nuovo disco “D’acqua e di rosi”, una raccolta di canzoni interamente dedicate all’amore.

Le due serate sono a ingresso libero, fino a esaurimento posti