Esplora-Palcoscenico Contemporaneo, il collaudato segmento teatrale dell’articolata stagione del Tina di Lorenzo, chiude i battenti e lo fa con Maryam, partitura in 4 movimenti (Preghiera di Zeinab – Preghiera di Intisar – Preghiera di Douha – Maryam), di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari (vincitrice del premio “Eleonora Duse”).

“Maryam è Maria, la Madre di Gesù nel Corano. Maryam ci racconta come sia centrale questa figura nella cultura islamica. In tempi di terrorismi e di ferocia, Maryam si pone come la donna dell’incontro, un ponte tra cristianesimo, islam e cultura contemporanea. Ermanna Montanari dà voce a tre donne palestinesi che condividono con Maria il dolore per la morte dei figli e dei fratelli dovute all’ingiustizia e agli orrori del mondo. Madri che si rivolgono a lei per chiedere consolazione, o per gridare la propria rabbia, per reclamare vendetta, o semplicemente per invocare una risposta al perché della guerra e della violenza. La invocano come accade in tanti santuari musulmani del Medio Oriente e del Maghreb. Ed è infine Maryam stessa ad apparire e a condividere, madre tra le madri, il dolore di quelle donne”. (dalle note di regia)

Appuntamento venerdì 16 marzo alle 18.30 nella sala Dante del Teatro Tina di Lorenzo, incontro con il Teatro delle Albe. Ermanna Montanari e Marco Martinelli dialogheranno con Paolo Randazzo, nell’ambito della V edizione del Festival Kairos.