Concerto del Trio Johannes, con clarinetto, violoncello e pianoforte, domenica 22 aprile alle 19 nella sala concerti di via Roma, 65 a Floridia.

Vanessa Grasso, clarinettista, inizia gli studi musicali all’Istituto superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini” di Catania nel 2006 sotto la guida del M. Carmelo dell’Acqua, diplomandosi nel 2011 con il massimo dei voti. Si perfeziona con Calogero Palermo. Impegnata in una cospicua attività concertistica in svariate formazioni da camera, collabora stabilmente con il Càlamus Ensemble e con il Quartetto Harmozein. Collabora stabilmente con la Pam Pam Music in lezioni concerto sul metodo Gordon per l’alfabetizzazione musicale dei bambini. È docente di clarinetto al Liceo Musicale Angelo Musco di Catania.

Chiara D’Aparo comincia giovanissima lo studio del violoncello, diplomandosi nel 2012 all’Istituto musicale V. Bellini di Catania sotto la guida del M° Maurizio Salemi, con il massimo dei voti. Ricopre il ruolo di primo violoncello all’Orchestra Giovanile Bellini (O. Gi. B.). Svolge un’intensa attività concertistica in diverse formazioni cameristiche e orchestrali, studiando inoltre con G. Gnocchi, R. Filippini, U. Clerici, U. Hoffman, G. Georgescu e L. Piovano. Collabora con l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina e con quella del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania.

Gianluca Messina, ha compiuto gli studi pianistici all’Istituto musicale V. Bellini di Catania sotto la guida di Corrado Ratto, con il massimo dei voti e la menzione d’onore. È stato premiato da solista in vari concorsi nazionali ed internazionali. Ha tenuto concerti in Italia, frequentando al contempo corsi di perfezionamento tenuti da Aquiles Delle Vigne, Vincenzo Balzani, Shuku Iwasaki, Reid Smith, Leonid Margarius, Pietro De Maria, Roberto Prosseda e Violetta Egorova. Vincitore di concorso, è docente di pianoforte al Liceo Musicale Turrisi Colonna di Catania.

In programma, per il sesto appuntamento degli Amici della Musica di Floridia, musiche di: J. Brahms, N. Rota, L. v. Beethoven.

Il concerto è patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali, Direzione Generale Spettacolo dal Vivo e dalla Regione Siciliana, Assessorato del turismo, dello sport e dello spettacolo.