Con oltre 100 allievi selezionati provenienti dalla Sicilia, Puglia, Campania, Lazio, Toscana, Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Basilicata, Veneto, e 19 scuole partecipanti, si sono concluse le selezioni che hanno portato alla scelta dei 6 finalisti che il 28 giugno si contenderanno a Siracusa il Premio Tonino Accolla 2018.

Le selezioni curate dalla Beep Studios e dalla Fono Roma, hanno posto l’attenzione sulle sonorità delle voci, ma soprattutto le capacità attoriali degli allievi. Come ogni anno A.R.C.A., nella splendida cornice di Ortigia, allestirà una sala di doppiaggio a cielo aperto, dove gli allievi si confronteranno in un contest live, che li vedrà doppiare anelli in coppia o individuali, mentre una giuria tecnica composta da doppiatori, direttori del doppiaggio, attori e personaggi del mondo del cinema, ne valuteranno le performances, decretandone il vincitore.

L’evento sarà inoltre arricchito da altri momenti di spettacolo, che si rifaranno al mondo del cinema, del doppiaggio, con un importante riferimento al territorio ed alla Sicilia. Continua la collaborazione con Fono Roma, Ambi Media Italia, quest’anno arricchita dalla presenza di Beep Studios, mentre viene confermato il patrocinio del Mibact, della Regione Sicilia e del Comune di Siracusa.

Gli allievi finalisti del Premio Tonino Accolla 2018 sono: • Letizia Iannelli (Scuola ODS); • Veronica Lo Forte (Scuola Studio Asci); • Emanuele Malandrino (Scuola Voice Art Dubbing); • Alessio Ombres (Accademia del Doppiaggio Silvia Pepitoni); • Ludovica Rossetti (Accademia del Doppiaggio Silvia Pepitoni); • Pier Paolo tesoro (Scuola Studio Asci)