Sabato 12 maggio prossimo alle 10.30, nella sala del The Siracusa International Istitute (ISISC) di via Logoteta 27 a Siracusa, l’incontro di presentazione del libro Giustizia e mito. Con Edipo Antigone e Creonte di Marta Cartabia e Luciano Violante.

Antigone, ovvero il conflitto tra coscienza individuale e ragion di stato, tra legge morale e legge positiva. Edipo, ovvero la tensione tra verità storica e oggettiva e verità soggettiva, tra domanda di giustizia e intransigenza nell’amministrarla, tra colpa, errore e responsabilità. Creonte, ovvero il contrasto tra la legge e la sua opposizione. Altrettanti dilemmi del diritto che riaffiorano continuamente nelle nostre società. Per quanto emancipata dal suo primitivo nucleo vendicativo, e oggi amministrata con molte garanzie, sancite soprattutto dalle costituzioni contemporanee, la giustizia infatti non risana mai del tutto i conti, né per le vittime né per i carnefici.

Ne discuteranno Marta Cartabia, professore ordinario di Diritto costituzionale e vicepresidente della Corte costituzionale, e Luciano Violante, attualmente presidente dell’Associazione italiadecide, già professore ordinario di Diritto e procedura penale, magistrato e parlamentare, presidente della Camera dei deputati dal 1996 al 2001.

Interverranno Margherita Rubino, professore associato di “Teatro e drammaturgia dell’antichità” e “Tradizioni del teatro greco e latino”, membro del CdA della Fondazione INDA, e Roberto Andò, regista, sceneggiatore, scrittore, direttore artistico delle rappresentazioni classiche 2018.

È prevista la lettura di brani delle tragedie da parte di Sebastiano Lo Monaco, interprete di Teseo nell’Edipo a Colono di questa stagione del Festival del Teatro Greco di Siracusa.

L’incontro è organizzato dalla sezione Libera Associazione Forense Sicilia-Siracusa, Associazione Amici dell’Inda, Fondazione Inda, con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Siracusa e del The Siracusa International Istitute, ed è introdotto da Maria Cristina Alicata, avvocato e socio della Libera Associazione Forense – Sicilia, e da Giuseppe Piccione, avvocato e presidente dell’Associazione Amici dell’Inda.

Sono previsti i saluti istituzionali.