Le seconde classi dell’istituto comprensivo Chindemi di Siracusa, domani, giovedì 10 maggio, alle 10,30, si recheranno in piazza Minerva, in Ortigia, per visitare la mostra della Casa delle Farfalle.

In continuità con il precedente anno scolastico e su iniziativa dell’insegnante Laura Arcieri, specializzata nelle attività didattiche per il sostegno, in particolare  per alunni con disturbi dello spettro autistico, gli studenti celebreranno così la giornata mondiale (il 10 maggio, appunto) dell’autismo.

Prima di arrivare alla Casa delle Farfalle i ragazzi percorreranno una “marcia-passeggiata” per le vie di Ortigia indossando, come gli insegnanti, una maglietta che raffigura proprio una farfalla, simbolo adottato dalla scuola per discutere di autismo, o meglio di autismi.

Idealmente la farfalla, di colore blù, incontrerà quindi altre farfalle, quelle vere, portando alla comunità un messaggio chiaro: gli autismi bisogna conoscerli per potere socialmente includere i loro portatori.