Oggi esce in radio e su iTunes La vita in 2, il nuovo brano di Angela Nobile, accompagnato dal videoclip, disponibile su Youtube. La cantante siciliana presenterà il nuovo progetto discografico con un live al Gran Cafè del Duomo a Siracusa assieme a Salvo Adorno al piano, Stefano Ruscica alla batteria e Biagio Martello al basso.

Il brano, prodotto da Iacopo Pinna e scritto da Lorenzo Vizzini con la direzione artistica di Barbara Catera, è “così geniale nella sua semplicità – racconta Angela – e nell’esprimere quella sensazione sospesa tra sbattere la porta reagire nella speranza di un futuro più vivo o se restare immobili, seduti comodamente su un divano magari anche ben fatto ma che ormai ha quei solchi di usura che ti fanno stare sempre più seduto, sempre più comodo, sempre più rassegnato. Malinconico nel suo significato più vero ma anche ironia e divertente. Il modo più giusto e forse anche meno doloroso di vivere l’amore”.

Il videoclip, prodotto da Skyline Service (Francesco Longo e Stefano Barbagallo), nasce per la voglia di stupire: “la solita storiella d’amore non ci interessava – spiega la cantante – la freddezza dei manichini in contrapposizione alla mia presenza dal vivo: il manichino rappresenta esattamente la condizione di impotenza in cui a volte davanti a quelle storie senza via di fuga, ci troviamo. il manichino sta anche a significare che si possono fare delle scelte anche quando ci sentiamo impotenti e senza forze, le cose basta volerle ed il coraggio è qualcosa che non deve mancare mai”.

Angela Nobile inizia il suo percorso artistico quasi per gioco nell’estate 2007 quando scopre le sue doti vocali con il Maestro Barbara Catera che ancora oggi è per lei mentore, guida e insostituibile vocal coach. Da subito sperimenta generi diversi mettendosi in gioco in grandi contesti e arriva, per il suo primo provino agli studi della trasmissione tv “X Factor”. Partecipa a diversi concorsi canori raggiungendo sempre risultati gratificanti, come la fase finale del Festival di San Valentino a Terni nel 2009. Nel 2010 è all’interno dell’Accademia di Sanremo.  Nel 2011 accede alla fase finale delle selezioni per “Amici”, il talent show diretto da Maria De Filippi.  Nel frattempo si dedica alla formazione di una band e dal 2012 si esibisce in tutta la Sicilia Nel 2012 realizza il primo videoclip, diretto da Rita Abela, con la canzone inedita “Ma l’amore cos’è” di Chiara Catera. In questo periodo inizia a prendere forma il progetto discografico “In bilico”. Nel 2013 si classifica nella terna finale al concorso “Cantagiro”. Nello stesso anno forma anche un trio jazz e uno acustico con i quali continua le esibizioni concertistiche a Siracusa e provincia. Nel 2014 approda a “The Voice of Italy”, il talent show di Rai 2, nel quale ha riscosso grandi consensi di pubblico e di critica. Nel team di J-AX, infatti, è stata apprezzata, oltre che per la penetrante vocalità, anche per il suo inconfondibile stile: connubio perfetto che fa di lei un’artista dal forte carattere. Sempre nel 2014 è la volta di Rai 1 con Domenica In in cui sarà impegnata fino alla fine dell’anno.  Nel 2015 ha partecipato ai concerti del suo Vocal coach JAX, nelle date siciliane.  Nel 2016 si è avvicinata anche al mondo del teatro e del musical dando vita, con altre colleghe, ad una compagnia teatrale e portando in scena una rivisitazione del famoso musical “Fame” e un testo inedito dal titolo LIFE nell’appena trascorsa estate 2017. Sia a luglio sia ad agosto 2017 ha collaborato all’apertura dei concerti di JAX e Fedez nella suggestiva cornice del Teatro Greco di Taormina.  Nell’autunno 2017 arriva tra i 60 semifinalisti di Sanremo Giovani con la direzione artistica di Claudio Baglioni. Nel gennaio 2018 esce con il suo singolo “un vuoto al cuore”.