Concerto del quartetto d’archi Febo e del pianista Salvatore Lavenia, domenica 2 settembre alle 19 nel Teatro Comunale di Siracusa, in via del Teatro, 6. Formato da Flor WeidmannTeresa Lombardo ai violini, Giuseppe Zappalà alla viola e Francesco Musumeci al violoncello, il Quartetto Febo si è costituito recentemente con l’intento di valorizzare e diffondere il repertorio cameristico.

Flor Weidmann, si è diplomata al Conservatorio della Svizzera italiana sotto la guida di Valery Gradow con il massimo dei voti, proseguendo gli studi alla Musikakademie di Basel con Adelina Oprean. Parallelamente ha studiato violino barocco nella Scola Cantorum Basiliensis con David Plantier.

Teresa Lombardo, si è diplomata in violino al Conservatorio “G. Verdi” di Torino sotto la guida del M° Massimo Marin e laureata in discipline musicali con il massimo dei voti. Ha continuato gli studi con Gunars Larsens presso la Haute Ecole de Musique di Losanna, ottenendo il Certificate of Advanced Studies. Collabora con il Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto.

Giuseppe Zappalà, si è diplomato con lode all’Istituto “V. Bellini” di Catania, studiando poi alla New Bulgarian University di Sofia con Mario Hossen e all’Università per la musica e le arti interpretative di Vienna con Michael Frischenshlager. Presso la stessa università austriaca ha intrapreso lo studio della viola con Sebastian Herberg.

Francesco Musumeci, ha iniziato gli studi musicali all’Istituto “G. Navarra” di Gela ed ha poi frequentato la classe di violoncello di Maurizio Salemi nell’Istituto “V. Bellini” di Catania, dove ha conseguito il diploma di laurea. Ha seguito masterclass di Timora Rosler e seminari di Musicoterapia di Giovanni Piazza.

Salvatore Lavenia, pianista, sotto la guida di Maria Pia Tricoli ha conseguito il diploma di pianoforte col massimo dei voti e la lode presso l’Istituto “V. Bellini” di Catania, laureandosi poi in Discipline Musicali. Si è perfezionato con Michele Marvulli, Bruno Canino, Franco Scala, Sergio Perticaroli, Aquiles Delle Vigne, Leonid Margarius e Stefano Bollani. Ha tenuto concerti per importanti istituzioni musicali. Lavenia è risultato altresì vincitore di numerosi concorsi pianistici.

In programma, per il primo appuntamento della seconda fase concertistica dell’Asam, musiche di: F. J. Haydn e W. A. Mozart. Il dettaglio della manifestazione, unitamente al calendario della Stagione 2018, è disponibile nel sito www.asam.it nel quale è anche possibile prenotare i posti online. Oltre ciò è attiva la prevendita dei titoli d’ingresso alla Casa Musicale Antonino Fiore di C.so Umberto, 95 giovedì, venerdì e sabato dalle ore 17 alle 20, e presso il Teatro Comunale, in via Del Teatro, 1 domenica dalle 16:30 alle 19.

Il Concerto è patrocinato dalla Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e dal Comune di Siracusa, Assessorato Politiche per la valorizzazione del territorio, lo sviluppo culturale e l’Incoming.