Secondo weekend di “Giudecca & Drama” al Teatro Alfeo di Ortigia. La rassegna, ideata da Alfredo Mauceri e diretta da Antonio Casciaro, prosegue sabato 19 gennaio alle 21 con L’angelo curioso, interpretato da Giuseppe D’Agatacon la regia di Arianna Vinci, e domenica 20 gennaio alle 18 con Quattro di noi, che vede Doriana La Fauci nel duplice ruolo di attrice e regista.

Per il primo appuntamento del fine settimana di scena la confessione di un angelo, piuttosto chiacchierone, che è stato messo a sistemare le scartoffie in un archivio celeste. Dicono gli angeli riposino nella gloria eterna… ma se non fosse esattamente così? Se gli angeli lavorassero notte e giorno, senza sosta? Se gli angeli non fossero così liberi come noi crediamo e si stancassero? Pensate a cosa voglia dire fare lo stesso lavoro per migliaia e migliaia di anni! Uno spettacolo inedito, L’angelo curioso, in cui si mischiano recitazione e letture interpretate per rivelare le varie sfumature dell’amore.

Con Quattro di noi, domenica, di scena alcune persone, alcune situazioni: occasioni per raccontare l’animo umano e la sua perenne ricerca di senso. Un’attrice e alcune storie che forse ci appartengono un po’, basta avere voglia di ascoltare… e di ascoltarsi.